VENAFRO – Terremoto del 26 luglio 1805, venafrani in processione per lo scampato pericolo

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

VENAFRO – Terremoto del 26 luglio 1805, ad oltre due secoli dal terribile evento, i venafrani di nuovo in processione per lo scampato pericolo. I dettagli nel contributo inviatoci dal collega Tonino Atella:

Dal terribile terremoto del 26 luglio 1805, che sconvolse la città seminando tantissimo panico tra la popolazione senza procurare vittime, Venafro ripete ogni anno il proprio gesto di fede al Patrono San Nicandro, alla cui intercessione si fa risalire lo scampato pericolo di 209 anni orsono, dando vita alla particolare e storica processione di ringraziamento col venerato Busto argenteo del Santo. Il rito si ripeterà anche il prossimo 26 luglio, partendo alle 19,00 dalla Chiesa della SS Annunziata, attraversando buona parte dei quartieri antichi e raggiungendo la Cattedrale, prima di rientrare nel luogo di culto da dove era partito. Saranno giovani e adulti a portare in spalla l’immagine sacra del Patrono, mentre numerose decine di fedeli d’ambo i sessi parteciperanno a tale rito di piena estate. Il trascorrere del tempo, ossia ben 209 anni dagli eventi sismici del primo ‘800, non ha affatto scalfito la fede dei venafrani nei confronti del Santo Patrono che nella circostanza, secondo il pensiero di tutti, protesse la città e la popolazione. Ecco spiegata la processione di ringraziamento del prossimo 26 luglio, anche se c’è chi propende per la sua abolizione dato il tempo ormai trascorso. Molti altri però sono di parere diverso sostenendo l’opportunità  della specifica manifestazione di fede, che in effetti continua a svolgersi con buona partecipazione popolare. Cosa che certamente si ripeterà anche il 26 luglio prossimo, a conferma della storia religiosa della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: