ECOLOGIA E AMBIENTE – Il 9 e il 10 agosto si tingono di verde: due giornate dedicate completamente alla natura

Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino

ECOLOGIA E AMBIENTE. Il Matese, il centro dell’interesse ambientale, culturale ed economico della Regione Molise con le sue bellezze, le sue potenzialità, le sue capacità attrattive, le sue tradizioni, i suoi costumi, la sua enogastronomia, lo sport e chi più ne può, più ne metta.

Tutto questo nella due giornate che si terranno sul Matese ed in Bojano il 9 ed il 10 agosto 2014 . Una unione importante tra associazioni ed istituzioni: CAI, Sci Club Bojano, Molise Avventura, Matese mountain bike, UISP. Res Tipica, Rete del Mediterraneo, Borghi d’Eccellenza, Comune di Bojano, Provincia di Campobasso e Regione Molise.

Tutto questo per un grande evento che vuol essere anche il ricordo di un amico : Paolo Molino, prematuramente scomparso a causa di un male che sembrava essere debellato e che cattivamente ha dimostrato la sua voracità nel portarsi via un grande appassionato ed amante  della montagna, del Matese, della sua terra.


Il programma ricco prevede per la giornata del 9 a partire dalle ore 17,30 l’intitolazione della sede CAI di Bojano a Paolo Molino. A seguire una manifestazione tanto attesa diretta da Antonio Scasserra. Verrà presentato il costume di Bojano nella storia ed il suo simbolismmo.

A proposito del costume di Bojano, chi non ricorda i fasti delle pacchiane Bojanesi ora scomparse? I più giovani finalmente potranno capire e vedere  quanta bellezza il costume di Bojano  emanava al suo indosso. Alle ore 20,00 un appuntamento di notevole spessore tecnico culturale economico.

Si parlerà di Borghi, di Albergo diffuso e le Opportunità di Sviluppo con essi e da essi connesso. Interverranno esperti di livello nazionale quali Fabrizio Montepara, presidente Res Tipica, Enzo Dota, presidente della rete del Mediterraneo, Michele del Giudice, responsabile degli ostelli di accoglienza e camminatore simbolo delle vie Francigene direttamente dalla sua ultima fatica Montecassino-Benevento. Il tutto in piazza Cattedrale in Bojano.

Presente alla manifestazione saranno le istituzioni e di specie il consigliere Regionale Filippo Monaco che relazionerà sullo stato dell’arte della legge regionale sull’albergo diffuso.


La giornata di domenica 10 agosto sarà caratterizzata da attività sportive quali arrampicata,trekking,canoa e mountain bike che inizieranno a partire dalle ore 8,00 con il ritrovo e le iscirizioni, in piazza Roma a Bojano, per terminare alle ore 12,30 con la Santa Messa celebrata da Don Alessandro Iannetta nella chiesa di S. Giovanni Battista a Civita di Bojano.

Due giorni per ricordare di amare la propria terra per evitare scempi e proliferazioni di strutture che andrebbero a minare la vocazione, la vera vocazione di un Matese splendido e che con il suo splendore genera Passione.

Passione Matese vi aspetta, il Matese non può più aspettare,  ha bisogno di essere vissuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: