POMPEI – Ruba frammenti dal sito, arrestato un turista francese

Assicurazioni Fabrizio Siravo

POMPEI. Un turista francese è stato sorpreso nei pressi degli scavi di Pompei, in possesso di alcuni frammenti di marmi e intonaci dipinti. L’uomo, un 51 enne  in vacanza con la famiglia è stato fermato dai Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata nei pressi dell’ingresso di Piazza dell’Anfiteatro, i quali hanno trovato alcuni frammenti nascosti nella custodia della sua macchina fotografica.

La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia “nel sottolineare ancora un volta il proprio impegno nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio culturale di cui è custode -si legge in una nota- esprime vivo ringraziamento per la brillante operazione dei Carabinieri che ha consentito di sventare il tentativo di furto”.

Secondo il soprintendente Massimo Osanna “l’episodio di oggi è il preoccupante segnale del dilagare di comportamenti irriguardosi e, spesso, di veri e propri atti di vandalismo che la Soprintendenza è impegnata con ogni mezzo a contrasta.

 

Fonte: www.ildesk.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

messaggio elettorale »

Laura Venittelli

Pubblicità »

Verauto Ford Fiesta

WEEK NEWS »

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Laura Venittelli
error: Content is protected !!