MACCHIAGODENA – L’ex ministro della cultura, Massimo Bray, presenta il libro di Nadia Verdile “La Reggia di Carditello, tre secoli di storia tra fasti e feste, furti e aste, angeli e redenzioni”

Blackberries Venafro

MACCHIAGODENA. Massimo Bray, già ministro per i Beni Culturali, sarà a Macchiagodena il prossimo 13 agosto. Con Giovanni Mancinone di Rai Tre presenterà l’ultimo libro di Nadia Verdile, giornalista de «Il Mattino», di origini molisane.

«La presenza dell’ex ministro Massimo Bray a Macchiagodena – dice il sindaco Felice Ciccone – è per noi tutti motivo di grande gioia e soddisfazione. Il suo impegno per i beni culturali è stato una pagina bella del nostro Paese. Sarà qui a raccontare com’è riuscito a riportare allo Stato una reggia, in provincia di Caserta, finita addirittura all’asta. Una tenuta borbonica in terra di camorra che grazie al suo impegno oggi è degli Italiani. Per questo importante successo Bray ha ricevuto minacce di morte e vive sotto scorta. Tutta la storia della Reggia di Carditello è stata scritta da Nadia Verdile, che ha le sue radici familiari a Macchiagodena, dove vive ancora il suo papà Antonio. Per noi è un’occasione di festa e di riflessione e invitiamo tutti a partecipare».

nadia verdile.

Il libro “La Reggia di Carditello, tre secoli di storia tra fasti e feste, furti e aste, angeli e redenzioni”, per i tipi della Ventrella Edizioni, racconta la storia della Tenuta reale di Carditello, in provincia di Caserta, un esempio meraviglioso di bellezza architettonica, artistica e culturale, voluta da Carlo di Borbone nella metà del Settecento, diventata metafora di un’Italia in declino. Aggredita dalla malapolitica e dai ladri, negli ultimi decenni ha subito furti, devastazioni e abbandoni. Nel 2002 fu messa in vendita e poi dal 2011 è andata all’asta.

Solo dal 9 gennaio 2014 la piccola reggia è ritornata di proprietà dello Stato grazie all’impegno di Massimo Bray, allora ministro del Mibact che fece quello che nessun altro, per decenni, aveva mai voluto e saputo fare. Il libro è la prima pubblicazione dedicata alla ricostruzione della vicenda storica e politica della piccola reggia; diviso in tre capitoli denuncia le inadempienze e le vergogne, facendo nomi e cognomi di quanti hanno permesso che questo accadesse, e racconta il progetto di rinascita. Porterà i saluti di benvenuto il sindaco di Macchiagodena e coordinerà l’incontro la giornalista Mariella Spaziani.

L’appuntamento è alle 18.30, nel Laboratorio Centomani per fare.

 

invito macchiagodena

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!