TRIVENTO – “I dieci comandamenti” di Domenico Iannacone. Lo scrittore si racconta rispondendo alle domande di Enzo Luongo in una serata teatrale

Blackberries Venafro

TRIVENTO. Nelle vite ai margini, nelle vite dei sacrifici. Nelle vite segnate dalla diversità. Ovunque, “in direzione ostinata e contraria”, sempre. Un viaggio senza comodità, quello con cui Domenico Iannacone ha conquistato il pubblico e i più autorevoli critici televisivi italiani, tutti stregati da *”I Dieci Comandamenti”* (le puntate della seconda serie, dopo il successo ottenuto nella scorsa primavera, in replica su Rai Tre proprio in questi giorni, in attesa delle nuove, in programma dal prossimo fine settembre).

Quel viaggio, con le sue lacrime, i suoi tormenti, ma pure sorrisi e volti di persone pulite, continua in Molise, nella terra di Domenico. *Domenica 10 agosto* (ore 21) nel bellissimo scenario del centro storico di Trivento Domenico Iannacone racconta la sua storia e quella delle sue inchieste morali in un incontro confidenziale, vero e suggestivo.

Chi sono, che significato hanno, che speranza custodiscono i “Dieci Comandamenti”? Come nascono, come crescono? Che segni lasciano? Che rischio comportano? Domenico si racconta rispondendo alle domande di Enzo Luongo in una serata teatrale di intensa complicità. In scena una chiacchierata tra due giornalisti convinti che l’informazione non abbia a che fare soltanto con il Palazzo, ma che nella piazza, “nei quartieri dove il sole del buon Dio non dà i suoi raggi” si scontino per davvero gli errori l’indifferenza del Palazzo. L’evento è promosso dalla *Pro Loco Terventum con il patrocinio della Città di Trivento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!