ISERNIA – Straziato dalle lame della sua motozappa, morto il titolare dell’azienda immobiliare Risorgimento: Cosmo Chiacchiari

Blackberries Venafro

ISERNIA. E’ stato straziato dalle lame di una motozappa il 65enne, Cosmo Chiacchiari, titolare di un’agenzia immobiliare in corso Risorgimento.

Pare che l’uomo durante il tempo libero adorasse recarsi nel suo podere, del quale si prendeva sempre cura, nella fazione Conocchia. Forse per un malore, una distrazione, quella che per lui era un’attività di svago, ieri, 9 agosto, nel tardo pomeriggio si è trasformata in una tragedia, l’uomo infatti è rimasto intrappolato tra le lame della sua motozappa.

Secondo le prime ricostruzioni sarebbe rimasto incastrato con la gamba destra tra le lame del mezzo agricolo, successivamente, non essendosi riuscito a liberare, le lame gli avrebbero tranciato l’arto e poi inferito sul basso ventre.

Strazianti le urla del 65enne isernino, le quali sono giunte ai vicini che hanno prontamente chiamato i soccorsi. L’uomo è arrivato all’ospedale “Veneziale” in arresto cardiaco, ma l’elevata quantità di sangue persa dalle ferite ha determinato la sua morte, ieri sera, alle ore 22.30.

Molto conosciuto e stimato in città, lascia moglie e due figli. Sull’accaduto indaga la polizia , che dovrà far luce sulle cause dell’incidente. La motozappa è stata sequestrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!