VENAFRO – Dal convento di San Nicandro a San Giovanni Rotondo, 220 km di spiritualità per i “ciclo pellegrini” venafrani

Blackberries Venafro

VENAFRO. Sono partiti alle (7.30) di oggi, mercoledi 13 agosto, i “ciclo pellegrini” che dalla volta della basilica si San Nicandro, giungeranno questo pomeriggio a San Giovanni Rotondo.

Una “pedalata” di 220 km nel foggiano per raccogliersi in preghiera attorno alla tomba del Santo Padre, questo è il fine dei “ciclo pellegrini” ultraquarantenni, che da Venafro e dintorni stamattina sono partiti pieni di gioia nel cuore.

Fede e passione per lo sport si uniscono quindi nel concetto del pellegrinaggio, un pellegrinaggio fatto di sacrificio e tanta forza di volontà.

Una volta giunti a destinazione i pellegrini assisteranno ad una celebrazione eucaristica alla Chiesa dov’ era solito celebrare Padre Pio, pregheranno poi tutti insieme sulla tomba del Santo.

Il rientro a Venafro, previsto per la serata di oggi, sarà caratterizzato dalle navette per concludere una giornata alquanto particolare, significativa e ricca di rievocazioni storiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!