ISERNIA – Continuano i controlli dei Carabinieri con l’operazione “Ferragosto sicuro”, sette persone denunciate, sequestrate dosi di eroina e recuperata refurtiva

Blackberries Venafro

ISERNIA – E’ scattato un piano di controllo straordinario del territorio da parte del Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia, che interesserà in particolar modo il ponte di Ferragosto.

L’operazione che é stata infatti denominata “Ferragosto Sicuro”, ha l’obiettivo principale di contrastare ogni forma  di criminalità ed in particolare i reati di maggior allarme sociale, quali furti, rapine, spaccio di stupefacenti e altri reati contro la persona ed il patrimonio.

La strategia messa a punto prevede l’impegno di tutte le Stazioni dislocate sul territorio della provincia, che vigileranno giorno e notte su tutti i comuni ricadenti nella giurisdizione. A loro si affiancheranno nelle situazioni di emergenza le unità di pronto intervento del Nucleo Radiomobile, che verranno impiegate soprattutto sulle arterie principali che attraversano il territorio, e avranno come compito anche quello di garantire la sicurezza stradale. Inoltre saranno impiegate pattuglie del Nucleo Investigativo e delle Aliquote Operative “in borghese” che a bordo di auto “civetta” vigileranno su obiettivi ritenuti sensibili come abitazioni isolate, attività commerciali, uffici postali, istituti bancari e altri luoghi di interesse.

Tutte le pattuglie saranno costantemente radiocollegate con la Centrale Operativa di Isernia e delle Compagnie dipendenti, che 24 ore su 24, garantiranno la presenza di personale altamente specializzato per rispondere a tutte le richieste di aiuto che dovessero pervenire dai cittadini o dai vacanzieri, attraverso il numero di emergenza “112”. Il piano di controllo straordinario, ha già iniziato a dare i suoi frutti, infatti sono sette le persone denunciate nelle ultime ore, per reati che vanno dalla detenzione illegale di stupefacenti al furto aggravato, dalla violazione a misure cautelari al disturbo della quiete pubblica, fino alle violazioni in materia di sicurezza stradale.

Ad Isernia, i militari del NORM, hanno denunciato un 22enne originario di Piedimonte Matese nel casertano, in quanto trovato in possesso di alcune dosi di “eroina”. Il giovane è stato fermato nel centro cittadino e accompagnato in caserma dove nei suoi confronti è scattata una denuncia per detenzione illegale di stupefacenti ed il sequestro della droga rinvenuta. Sono in corso ulteriori indagini per accertare se le dosi erano per uso personale o se destinate all’attività di spaccio.

Sempre ad Isernia, un 40enne del posto, è stato denunciato dai militari della locale Stazione per aver violato alcune prescrizioni di una misura cautelare a cui era sottoposto per reati in materia di stupefacenti.

A Venafro, un 30enne del luogo, è stato denunciato dai militari della locale Stazione, per il furto di un ciclomotore, immediatamente recuperato e restituito al legittimo proprietario.

Ancora per furto, a Venafro, è stato denunciato un 50enne di Napoli, perché resosi responsabile di furto aggravato. L’uomo, proprietario di una abitazione nella zona periferica della città, attraverso un allaccio abusivo, secondo quanto accertato dai militari della locale Stazione, asportava energia elettrica dal contatore ENEL di un vicino.

Infine, tre persone, un 40enne di Monteroduni, un 35enne di Piedimonte Matese ed un 30enne di Macchia d’Isernia, sono stati denunciati dai militari della Stazione di Monteroduni per disturbo alla quiete pubblica. I tre abusando di strumenti sonori e attraverso continui schiamazzi notturni, causavano continuo disturbo alle persone residenti in una zona centrale del paese. Istituiti anche numerosi posti di blocco, nel corso dei quali sono stati controllati 90 veicoli in transito e identificate 115 persone tra conducenti e passeggeri, contestate 18 infrazioni al Codice della Strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!