CRONACA – Roccaravindola, salito a due il numero delle vittime dell’incidente mortale

Blackberries Venafro

CRONACA. E’ salito a due il numero delle vittime del tragico incidente stradale verificatosi nel mattino del primo agosto nei pressi di Roccaravindola (Montaquila), sulla Strada Provinciale 16 che conduce a Capriati al Volturno. Ieri sera, infatti, presso l’ospedale di Isernia è deceduto anche Antonio Lombardi, fratello maggiore di Giovanni, morto sul colpo.

In tre, dello stesso nucleo familiare, a bordo di una Daewoo stavano viaggiando in direzione di Isernia, quando la loro vettura andò a schiantarsi contro la motrice di un Tir che procedeva nella stessa direzione. Probabilmente il conducente della macchina rimase abbagliato dal sole appena levatosi dai monti e non si avvide del pesante automezzo che lo precedeva.

Sul posto accorsero gli operatori del 118 delle postazioni di Cerro al Volturno e Venafro. Per Giovanni Lombardi, 59enne di Prata Sannita, purtroppo, non ci fu nulla da fare. Troppo grave l’entità del trauma cranico riportato a seguito del terribile impatto. I tentativi di rianimarlo risultarono vani. I due feriti vennero trasferiti al “Ferdinando Veneziale” di Isernia, grazie al tempestivo intervento delle ambulanze della “Croce Azzurra” e di “Isernia Soccorso”. Dopo sedici giorni di agonia si è spento anche il fratello Antonio. Non sono invece gravi le condizioni della donna rimasta coinvolta nel drammatico sinistro.

cubic

Incidente Roccaravindola Capriati 3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!