RICCIA – Il comune lancia il “Forum giovani”, boom di adesioni

Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro
franchitti interiors

RICCIA. Una piattaforma di discussione. Un laboratorio di idee, progetti, opinioni, suggerimenti, anche critiche costruttive. Ed è subito boom di adesioni. I risultati già si vedono. Nasce il Forum giovanile di Riccia, gli stessi giovani che sono il motore della nuova amministrazione-Fanelli. “Sarà un punto di riferimento – afferma Giada Reale, 21enne consigliere comunale con delega alle Politiche giovanili – per mobilitare i giovani di Riccia, per migliorare, per ottimizzare il duro lavoro che facciamo e faremo nell’attività amministrativa. Sarà uno dei nostri punti di contatto con la cittadinanza, con i nostri ragazzi”.

Già un mese fa il sindaco Micaela Fanelli ha lanciato un’interessante iniziativa: per la trasparenza, per un rapporto diretto popolazione-istituzione, per avvicinare ancora di più l’amministrazione ai cittadini, ha aperto una mail e un forum sul sito del Comune, proponendo ai cittadini di contribuire al programma della nuova amministrazione 2014-2019, e arricchirlo con proposte e suggerimenti.

Il forum giovanile è nato su iniziativa dell’amministrazione comunale, in primis di Giada Reale e del consigliere comunale Paolo Moffa. I giovani di Riccia potranno scambiare idee, progetti e opinioni sulle decisioni comunali. Già tantissime le adesioni al Forum. “E siamo riusciti – sottolinea Reale – a concretizzare la prima proposta: a Riccia abbiamo un’aula studio. In appena due giorni è già stata affollata da universitari e non solo”. Il prossimo passo, a breve, sarà dotare l’aula di una connessione internet. “ E alla luce delle numerose richieste, pensiamo già di allargare l’aula con ulteriori due sale”.

L’aula studio è situata in C/da Crocelle nella sede dell’ex carcere, dove fino a due anni fa c’era il liceo scientifico. E’ aperta tutti i giorni, dalle ore 9 alle 21. “Ora – sottolinea la consigliera Reale – partiamo con un altro progetto: ripetizioni scolastiche gratis per chi ha bisogno. Ma non finisce qui, perché proseguiremo con altri incontri e tanti progetti da realizzare, come ad esempio il mercatino dei libri, giornate della legalità e dibattiti su temi di attualità e di maggiore interesse”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

PUBBLICITA’ »

Scarica l’App Molise Network »

Colacem
franchitti interiors
error: Content is protected !!