ISERNIA – Sgomento e dolore in città per la tragica morte dell’ing. Mario Cutone

Blackberries Venafro

ISERNIA. Incredulità, dolore, sgomento, questi i sentimenti e le sensazioni che si avvertono in città all’indomani della tragica morte dell’Ing Mario Cutone. Il noto professionista è tragicamente deceduto ieri pomeriggio, all’ingresso nord di Isernia. Mentre procedeva sulla Statale 17, a bordo della sua Ducati Hypermotard, il 38enne si è scontrato con una Ford Mondeo che usciva dal parcheggio del Grand Hotel Europa. Sbalzato di sella, Mario Cutone ha poi picchiato la testa contro un’altra vettura, che proveniva dalla direzione opposta.

Nonostante il casco, il giovane ingegnere ha riportato un trauma cranico gravissimo. Trasferito d’urgenza al “Ferdinando Veneziale”, grazie all’intervento dell’ambulanza del servizio “Isernia Soccorso”, il 38enne è spirato poche ore dopo, attorno alle 22. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polstrada.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!