CRONACA – E’ morto Leonid Stadnik. Con i suoi 257 cm era considerato l’uomo più alto del mondo

Blackberries Venafro

CRONACA. Quello che fino a oggi era considerato l’uomo più alto del mondo è morto in Ucraina a causa di una emorragia cerebrale. Leonid Stadnik, 43 anni, era alto 2,57 m. Veterinario di professione, era già stato recordman mondiale nel 2008.

Nel 2009 il record è stato poi assegnato al cinese Xi Shun, per poi attribuirlo a Sultan Kösen, poiché Stadnyk si era rifiutato di sottoporsi alle sei misurazioni previste dal nuovo regolamento dei Guinnes.

Stadnyk, soprannonimato “il gigante ucraino”, ha cominciato a crescere in modo anomalo dall’età di 14 anni a causa di una disfunzione della ipofisi, causata probabilmente da un’operazione al cervello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!