MONTAQUILA – Grave carenza idrica in paese, i cittadini ricorrono alla Procura

Blackberries Venafro

MONTAQUILA. “Siamo in carenza idrica ormai da mesi, ma negli ultimi tempi la situazione si è fatta insostenibile. Sistematicamente, ogni sera i nostri rubinetti vanno in secca e restano desolatamente asciutti fino alle 7 e 30 del mattino, ben 12 ore senza una goccia d’acqua! Facile comprendere i disagi che siamo costretti a sopportare, specie per quanto concerne la mancanza di igiene. Una situazione esplosiva, che rischia di diventare anche un problema di salute pubblica”. Questo l’accorato sfogo di un cittadino di Montaquila, padre di famiglia, il quale, esasperato dal protrarsi del disservizio, si è rivolto alla redazione di Molise Network.

“In casa -continua l’uomo- abbiamo dei bambini, per cui è facile comprendere quali enormi disagi siamo costretti a sopportare. Dal Comune finora non sono stati in grado di venire a capo della questione, per cui abbiamo deciso di passare alle vie di fatto. Tra qualche giorno terremo un’assemblea pubblica e daremo avvio ad una petizione indirizzata al Prefetto ed alla Procura della Repubblica. Adesso basta -questa la perentoria conclusione dell’inviperito cittadino-, gli amministratori comunali intervengano senza ulteriore indugio. Diversamente saranno chiamati a rispondere delle loro inadempienze”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!