VENAFRO – Le acque del San Bartolomeo filtrano all’interno, impraticabile il lavatoio comunale

Blackberries Venafro

VENAFRO.  Le acque del San Bartolomeo filtrano all’interno del lavatoio comunale, rendendolo impraticabile. I dettagli nel contributo del collega Tonino Atella:

Il lavatoio comunale di Venafro, creato ai primi del ‘900 sui primissimi metri di corso del fiume San Bartolomeo, le fresche acque sorgive cittadine, è oggi un’autentica odissea, un sostanziale grattacapo per quanti se ne servono, in primis per casalinghe e massaie venafrane che lo raggiungono per lavare il bucato di casa e tornarsene con lenzuola, camicie, intimo, pantaloni ect. freschi e ripuliti in quelle splendide acque sorgive. Ebbene tale lavatoio pubblico, sebbene restaurato non più tardi di qualche lustro orsono quale ristoro per la captazione delle acque sorgive venafrane pro Regione Campania la quale appunto elargì il denaro per rimettere in steso la storica struttura di Via Mulino, versa nuovamente in condizioni difficili e precarie tanto da rappresentare un vero problema per le donne che se ne servono. Dalla base del lavatoio, ossia dalle sue fondamenta, filtra infatti tantissima acqua del rio San Bartolomeo, la quale invade la struttura ricoprendola d’acqua sino a 10/20 cm. d’altezza e costringendo le massaie venafrane a restare coi piedi immersi nell’acqua, e sino alle caviglie ed oltre, per tutto il tempo necessario per fare il bucato. In punti determinati del complesso, l’acqua raggiunge un livello tale che le donne hanno posizionato a terra uno/due/tre/quattro mattoni soprapponendoli e salendovi sopra per lavare il bucato di casa, evitando in tal modo di restare per molto tempo con piedi, scarpe e caviglie nell’acqua corrente e gelata ! “Assolutamente occorre intervenire e riparare -spiegano all’unisono le interessate-  perché torniamo a casa coi piedi gelati e infreddolite. Non è ammissibile che una struttura appena restaurata presenti defaillance del genere. Aspettiamo interventi riparatori per il pieno utilizzo del lavatoio comunale, che in diversi periodi dell’anno è impraticabile ed inservibile”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!