POZZILLI – Incredibile: ritira denaro dal postamat, ma trova una banconota falsa

Black&berries Venafro
Pubblicità Molise Network
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo

POZZILLI. Una vicenda che ha dell’incredibile, per la quale è già scattata la querela. Vittima di questa assurda storia è una donna di Pozzilli, “raggirata” dal postamat dell’ufficio postale di Corso Vittorio Emanuele.

Inserita la scheda e digitato il codice, la casalinga ha prelevato quanto necessario. Successivamente, ironia della sorte, con lo stesso denaro si è recata ad effettuare dei pagamenti presso l’ufficio postale di Venafro, dove si è vista “sequestrare” (in quanto falsa) una delle banconote prelevate dal postamat di Pozzilli.

Facile comprendere la sorpresa della diretta interessata, la quale, superato l’imbarazzo del momento, non ha poi esitato a denunciare l’accaduto all’Arma dei Carabinieri. Agli inquirenti il compito di capire come possano essere finite delle banconote false nel postamat di Pozzilli. Non si escludono risvolti di natura penale.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: