VENAFRO – Cimitero comunale, di nuovo sommerse dall’acqua le tombe dei neonati

Blackberries Venafro

VENAFRO. Si sperava di non dover più assistere all’incresciosa scena delle tombe dei neonati semi sommerse dall’acqua piovana. Invece, con le prima piogge di settembre lo scempio si è ripetuto. Ce ne riferisce il collega Tonino Atella:

Prime abbondanti rovesci settembrini e di nuovo sommerse dall’acqua piovana le tombe dei neonati al cimitero comunale di Venafro, i cui resti riposano nell’area pubblica a nord dell’ingresso principale. Un disservizio assolutamente imperdonabile e che da fastidio alla vista ed ai sentimenti di chi transita in zona e nota quanto accade. In effetti, causa l’interruzione tempo addietro di opere pubbliche all’interno della struttura ed il mancato completamento della condotta di adduzione e trasporto delle acque piovane da nord all’esterno del Cimitero, interruzioni che sarebbero dipese dall’ultimazione dei fondi all’epoca disponibili e dalla mancata erogazione di nuovi finanziamenti, è ben visibile sulla sinistra dei gradoni centrali della struttura un enorme tubo arancione di plastica che, non collegato ad alcuna condotta sotterranea e non portato all’esterno, scarica in toto l’acqua piovana che trasporta da nord su quelle “povere” tombe di neonati, decine di tumulazioni interrate, sommergendole del tutto ! Un enorme ed indecente pantano sui resti di tanti neonati ! La gente che solitamente si reca al Cimitero osserva quanto accade e resta impietrita e senza parole. Un’espressione durissima del volto che testimonia tutta la contrarietà interiore per una visione cui rinuncerebbe ben volentieri. Ed allora, riuscirà il Comune a risolvere il problema evitando il ripetersi del tristissimo episodio ?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!