CRONACA – Cittadinanza fittizia a Pizzone, 11 napoletani denunciati dai Carabinieri

Blackberries Venafro

CRONACA. I Carabinieri della Stazione di Castel San Vincenzo, hanno denunciato undici persone di età compresa tra i venti e i sessant’anni, tutti della provincia di Napoli, per i reati di truffa e falsità ideologica in quanto, per trarne un ingiusto profitto, producendo false documentazioni ottenevano l’iscrizione anagrafica presso il comune di Pizzone al fine di poter beneficiare per i mezzi di loro proprietà, di tariffe relative al pagamento di polizze assicurative, più vantaggiose rispetto agli importi previsti nei luoghi di effettiva residenza. Sono tutt’ora in corso indagini e non si escludono ulteriori sviluppi già nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!