POZZILLI – Lupi alle porte del paese, nuova strage di pecore e animali da cortile

Blackberries Venafro

POZZILLI. “Negli ultimi tempi il mio recinto è stato più volte attaccato dai lupi. Il mio piccolo gregge ne è uscito praticamente decimato. Un paio di pecore e diversi agnelli sono finiti sbranati. All’appello mancano anche alcune oche del campidoglio ed altro pollame”. Questo lo sfogo di un anziano di Pozzilli, pastore per passione, proprietario di una stalla recintata in località Olivetone, praticamente alle porte del paese.

Che si tratti di lupi è confermato da diversi testimoni. “Me lo sono trovato di fronte all’improvviso, all’alba -riferisce un allevatore 45enne-. Era un grosso maschio tutt’altro che intimidito dalla mia presenza. Quando ho tentato di spaventarlo brandendo un bastone, mi ha ringhiato contro. Poi si è allontanato, ma senza fretta, come per farmi capire che non aveva paura di me”.

Considerando anche i recenti episodi di località Pedicone, dove in una serie di attacchi notturni un altro allevatore ha perso numerosi capi tra pecore e agnelli, davvero è il caso di dire che Pozzilli stia diventando “terra di lupi”!

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!