VENAFRO – Dai cittadini la richiesta di maggior decoro all’ingresso del “Santissimo Rosario”

Blackberries Venafro

VENAFRO. Dai cittadini giunge la richiesta di maggior decoro all’ingresso del “Santissimo Rosario”. Ce ne riferisce il collega Tonino Atella:

“Chiediamo –affermano molti- che tornino decoro e pulizia all’ingresso principale del nosocomio cittadino nell’interesse della struttura, della sua offerta di servizi e per il buon nome di quanti vi lavorano, dedicandosi quotidianamente per offrire prestazioni all’altezza delle attese”. Perché tale particolare richiesta ? “Da mesi, ossia dall’ultima delle tante manifestazioni di protesta inscenate dinanzi al SS Rosario per difenderne futuro ed operatività, –replicano gl’interlocutori- nessuno ha provveduto a rimuovere striscioni con scritte di vario tipo, lenzuola appese all’inferriata ed altro lì rimasto quale retaggio di sit/in e manifestazioni di protesta. Possibile mai che a centinaia, soprattutto i dipendenti della struttura, entrano ed escono quotidianamente dall’ospedale e non pensano a portar via i resti delle datatissime proteste ? Perché tanto disinteresse o meglio tanto menefreghismo ? Il SS Rosario si difende anche tutelando la sua immagine esteriore, ossia mettendo ordine, pulizia e decoro all’esterno del complesso, oggi più che mai necessario sentite le voci di imminenti ulteriori contrazioni dei servizi del nosocomio”. La dura chiusa finale dei lettori : “O continua ad esserci qualcuno/a che si ostina a remare contro l’ospedale venafrano, piuttosto che adoperarsi per la sua difesa ?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!