VENAFRO – Il ricordo di Rita Lucenteforte a trenta giorni dalla scomparsa

Blackberries Venafro

VENAFRO. Ricordo toccante della sig.ra Rita Lucenteforte ved. Mascio a 30 giorni dalla scomparsa. Ne è protagonista Falco Vecchiarelli, agnonese residente a Venafro, negli ultimi tempi assai vicino alla donna condividendone la passione per il basket che Rita, madre del coach del Venafro Basket Arturo Mascio, aveva preso a seguire. Ecco quanto scrive Vecchiarelli : “Nel trigesimo della dipartita intendo ricordare la sig.ra Rita Lucenteforte a quanti l’amarono per le sue doti di signorilità, affabilità e generosità. La sua vita è trascorsa tra famiglia, lavoro e chiesa. In famiglia ha profuso i suoi incommensurabili doni di donna attiva, dinamica, volitiva, sempre attenta verso i figli, pronta a donare, ispirando la sua missione di madre e moglie ai sacrosanti principi a cui era stata educata. A tutti resta il ricordo della sua bontà e del suo altruismo”.

Tonino Atella

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!