BOJANO – Termina l'”Agosto Bojanese”, ma l’associazione “Vivi Bojano” programma già nuovi eventi

Blackberries Venafro

BOJANO. E’ terminata la I edizione dell”Agosto Bojanese, organizzato dall’associazione socio – culturale “Vivi Bojano”.

Tra spettacoli musicali, cabaret, eventi sportivi e manifestazioni culturali, i sette ragazzi dell’ associazione (Gianluca Caiazzo, Antonella Nardella, Angelica Calabrese, Alessia Auriemma, Marco Romano, Carmen Zuccarino e Giovanna Arena), di cui molto si è parlato per il coraggio e la caparbietà che gli accomuna e che gli ha distinti nella realizzazione del calendario bojanese, sabato scorso, 13 settembre, hanno ringraziato tutti coloro che hanno permesso la buona riuscita di tale evento. Persino la cantante Noemi, durante il suo concerto, che è stato uno degli eventi clou dell'”Agosto bojanese”, ha ringraziato sul palco i magnifici sette del centro matesino.

Durante la serata di sabato sono state premiate le vetrine più belle di un altro evento fondamentale frutto della fantasia e dell’originalità dei ragazzi, quale la Notte Gialla. Caratterizzata da artisti di strada e da un percorso musicale itinerante nel paese, la Notte Gialla è stata indimenticabile per tutti coloro che vi hanno preso parte. A fare la differenza è stata soprattutto la presenza del cabarettista di Made in Sud, Nello Iorio. La sera del 26 agosto Bojano si era tinta di giallo, tutti i commercianti hanno gareggiato al bando proposto dall’associazione “Vivi Bojano” che ha premiato nella serata del 13, le vetrine considerate più belle. Il primo premio di tale manifestazione è stato dedicato a Gaetano Cirillo, commerciante di Bojano venuto a mancare qualche giorno prima del grande evento. L’uomo si era mostrato molto entusiasta della proposta dei ragazzi, che hanno voluto così ricordarlo.

Durante la serata dello scorso sabato, per i più fortunati, c’è stata l’estrazione della lotteria. Non bisogna dimenticare inoltre il dibattito pomeridiano avvenuto in Piazza Roma, insieme al giornalista molisano Roberto Colella, il quale ha presentato il suo ultimo libro dal titolo “Il rugbista di Beit Jala”.

Per concludere in bellezza e positività, a rallegrare la serata del 13, è stato il comico di Colorado, Peppe Iodice. Così è terminato l'”Agosto Bojanese”, che ha reso molto soddisfatta la popolazione della città molisana.

Alla domanda: “Terminato l’Agosto Bojanese è terminato anche il vostro operato per Bojano?”, i ragazzi rispondono di no e ci promettono di avere già in serbo qualcosa per il prossimo inverno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!