ISERNIA/VENAFRO – Malasanità al “Ferdinando Veneziale” ed al “Santissimo Rosario”

Blackberries Venafro

ISERNIA/VENAFRO – Malasanità al “Ferdinando Veneziale” ed al “Santissimo Rosario”. Dei due episodi ci riferisce il collega Tonino Atella:

Due esempi in arrivo dal SS Rosario di Venafro e dal Veneziale di Isernia di come la sanità pubblica “fa acqua” in Molise, deludendo le attese ed indisponendo gli utenti. A raccontarli sono gli stessi mancati fruitori loro malgrado di determinate prestazioni, vale a dire utenti di Venafro ed Isernia che pensavano di sottoporsi a visite specialistiche ed accertamenti prenotati da tempo, in un caso addirittura dallo scorso mese di aprile (!), e che invece sono saltati, slittando a data da destinarsi, data l’avaria dell’attrezzatura dell’ecografia al SS Rosario e l’immotivata -senza alcun avviso preventivo- assenza dell’urologo al Veneziale pentro. “Era prenotata da mesi per sottopormi ad ecografia al SS Rosario -afferma una signora venafrana- ma con mio enorme disappunto l’altro giorno non è stato possibile eseguire l’esame in quanto <la macchina era inutilizzabile>, secondo quanto riferitomi dal personale preposto. Ho chiesto spiegazioni e di rifare l’esame a breve, ma non ho ricevuto alcun tipo di risposta né rassicurazioni di sorta. Il mio grande disappunto riguarda la mancata informativa preventiva dell’impossibilità di effettuare l’esame. Le cose non vanno affatto bene e quanto capitatomi purtroppo ne è la conferma”. L’altro avvenimento, questa volta al Veneziale di Isernia. E’ un pensionato, sempre di Venafro, a subirlo. Esattamente un utente che si era prenotato per la visita dall’urologo. Il giorno prefissato l’uomo raggiunge da Venafro il Veneziale ma, con somma meraviglia e contrarietà, apprende che il professionista non c’è per cui non gli sarà possibile sottoporsi ad esame medico. “Capisco il possibile impedimento o impegno del medico -afferma il venafrano- ma ci voleva tanto dal Veneziale ad avvisare con una telefonata, evitandomi viaggio, trasferimento, spese e perdite di tempo ? No, così assolutamente non va !”. Il nuovo appuntamento per la visita urologica ? Quanto prima … !

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!