CAMPOBASSO – La Squadra Mobile sequestra un rilevante quantitativo di droga

ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO. La Squadra Mobile ha sequestrato un rilevante quantitativo di stupefacenti. I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà oggi (23 settembre), alle ore 11, presso la Sala Rosano della Questura di Campobasso.

Il comunicato stampa diffuso dalla Questura:

Nella serata di ieri, in Termoli, la Polizia di Stato di Campobasso ha tratto in arresto S.A., operaio di anni 36. Sulla scorta delle risultanze di pregressi servizi di appostamento, nella serata di ieri gli uomini della Squadra Mobile del Capoluogo, unitamente a personale della Polizia Ferroviaria di Termoli e delle unità cinofile di Napoli, facevano accesso in un appartamento ubicato nell’immediata periferia di Termoli ove, nel corso di attenta perquisizione, anche grazie al cane antidroga Pacho, venivano rinvenuti Kg. 1,400 circa di sostanza stupefacente Hashish, marcata “DOLCE GABBANA”, suddivisa in un pacco integro cellophanato – un pacco simile aperto contenente n. 6 panetti di cui uno “tagliato”, ossia privo di un pezzo; grammi 400 circa di sostanza stupefacente Marijuana, suddivisa in due buste di plastica trasparenti sigillate; grammi 12,5 di stupefacente Cocaina, appunti consistenti in nominativi e cifre, nonché indicazioni relativi a pesature; grammi 12,2 di mannitolo in scaglie (sostanza per il taglio della cocaina) ed un foglio A4 riportante centinaia di nomi con cifre relative allo stupefacente ceduto ed un bilancino di precisione.

L’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Larino, a disposizione del P.M., d.ssa SUSI Morena, Sost. Proc. presso la Procura della Repubblica di Larino.

Nella stessa serata, personale di questa Squadra Mobile, del Compartimento Polizia Ferroviaria Puglia Basilicata e Molise — Squadra di P.G. di Bari, del Posto di Polizia Ferroviaria di Termoli e di unità cinofile di Napoli procedevano alla denunzia in stato di libertà nei confronti di M.P. di anni 47. Il predetto, presso un’azienda agricola di Petacciato, veniva trovato in possesso di grammi 117 di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, n. 3 lampade alogene per coltivazione della canapa indiana ed un portalampade completo di trasformatore — reattore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: