VENAFRO – Partecipazione e fede alla festa dedicata a San Pio da Pietrelcina

ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino

VENAFRO – Partecipazione e fede alla festa dedicata a San Pio da Pietrelcina. Tutti i dettagli nel contributo gentilmente inviatoci dal collega Tonino Atella:

E’ calato il sipario sulla Festa di San Pio da Pietrelcina a Venafro ed un primo commento a caldo parla di piena positività dell’evento voluto dai Frati Minori Cappuccini di Basilica e Convento di San Nicandro, con la collaborazione di tanti. Presenze costanti e numerose ai vari riti religiosi in Basilica dalla novena alle sante messe serali, dalla commemorazione delle Stimmate alla Veglia per il Beato Transito, sino alla Solennità di San Pio da Pietrelcina di ieri l’altro culminata nella processione con la Statua del Santo attraverso il centro urbano cittadino prima di raggiungere la Basilica del Santo Patrono con la celebrazione presieduta dal Vescovo Mons. Camillo Cibotti ; discorso identico, sotto l’aspetto della partecipazione popolare, per la serata gastronomico/musicale sul piazzale della Basilica. Presenze continue quindi nei dieci giorni di celebrazioni ed appuntamenti civili, che hanno ribadito la diffusa fede popolare nei confronti del Frate dalle Stimmate, ospite nel 1911 nel Convento Francescano di Venafro, uno degli undici siti religiosi che accolsero il Frate in vita. All’epoca P. Pio, 24enne e da un anno sacerdote, sostò a Venafro 40 giorni (fine ottobre/7 dicembre 1911) e nella circostanza ebbe le terribili visioni e tentazioni demoniache che il giovane religioso sconfisse e superò con la preghiera, cibandosi della sola eucarestia. A Venafro il Fraticello del Gargano ebbe modo d’incontrare i fanciulli della parrocchia di Sant’Antuono nel centro storico che raggiungeva nel pomeriggio per le confessioni, insegnò loro divertenti canzoncine mariane e strinse duratura amicizia col sacrestano della stessa chiesa, il sarto Eligio Atella, come testimoniato dal successivo loro scambio epistolare, entrato nel carteggio ufficiale per la causa di Beatificazione/Santificazione di P. Pio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
pasticceria Di Caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: