CAMPOBASSO – La Polizia di Stato controlla 202 veicoli e identifica 293 persone

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO. Prosegue incessante l’attività di controllo del territorio svolta dalla Polizia di Stato nella Provincia di Campobasso, in particolar modo nel capoluogo e nei Comuni di Termoli e Larino, predisposta per prevenire e contrastare specifiche fenomenologie di criminalità diffusa e garantire il rispetto della legalità ed il soddisfacimento delle attese di sicurezza dei cittadini.

Tali servizi sono stati realizzati con il contributo del Reparto Prevenzione Crimine, della Polizia Stradale, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Squadra Mobile e  della Squadra Amministrativa sotto il diretto coordinamento della  Divisione  Polizia Anticrimine.

In particolare, negli ultimi giorni sono stati controllati 202 veicoli ed identificate 293 persone. Nel corso dei servizi sono state contestate  13 infrazioni al Codice della Strada, ritirati  3 documenti di abilitazione alla guida e deferite 4 persone  all’Autorità Giudiziaria,  delle quali una in stato di arresto poiché trovata in possesso di un quantitativo di stupefacente  pari  a  circa  2 chilogrammi.

Al riguardo, infatti, nella serata del 23 settembre u.s., gli uomini della Squadra Mobile di Campobasso,  sulla scorta di mirate indagini, in Termoli,    traevano in arresto un operaio trentaseienne.  Operazione  eseguita dopo specifici  appostamenti e con la collaborazione  del personale  della  Polizia Ferroviaria di Termoli e delle unità cinofile di Napoli.

Sono stati, altresì, predisposti ed effettuati  specifici controlli di natura amministrativa a 9 esercizi commerciali,  procedendo con 2 sanzioni amministrative,   4 sequestri penali e  3 sequestri amministrativi. L’intensificazione dei servizi di polizia sul territorio ha consentito di ottenere  una significativa riduzione di reati  nel periodo  01 agosto – 25 settembre u.s. rispetto  al medesimo periodo dell’anno precedente. Nella  Provincia di  Campobasso, infatti, si è registrata una generale diminuzione  dei delitti denunciati all’Autorità, passati da 1124 a 841.

Dall’esame di talune tipologie di reati,  ad esempio  i furti sono scesi da 563 a 494; le rapine da 7 a 5; le truffe e le frodi  informatiche da 60 a 47 ed i danneggiamenti da  131 a 87. L’attività straordinaria di controllo del territorio continuerà anche nel prossimo  mese di ottobre.  Verrà intensificata, inoltre,  specifica attività volta alla prevenzione dei fenomeni del bullismo e dello spaccio di sostanze stupefacenti  nei pressi delle istituzioni scolastiche.

Questura di Campobasso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!