CRONACA – Blitz antidroga con arresti, anche assuntori di Venafro tra i “clienti”

Blackberries Venafro

CRONACA. Anche giovani di Venafro e dei paesi limitrofi tra i “clienti” della coppia di pusher tratta in arresto nel pomeriggio dai Militari dell’Arma. Trattasi del titolare della pizzeria “Positano” (con sede a Vairano Patenora, nella limitrofa Campania) e della sua fidanzata. I Carabinieri hanno sequestrato 4 piante di canapa indiana alte più di un metro ed oltre mezzo chilo di marijuana. I Militari hanno inoltre sottoposto a sequestro la cospicua somma di 12mila e 500 euro, probabile provento dell’illecita attività condotta dai due spacciatori.

In manette sono finiti Vincenzo D’Urso, 33enne originario di Napoli, e Anna Geremia, 23enne di Vairano Patenora. Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, mentre la donna al carcere femminile di Pozzuoli. Il blitz, scattato in mattinata e conclusosi nel primo pomeriggio, è stato posto in essere dai carabinieri della stazione di Vairano Scalo, coordinati dal maresciallo Massimo Palazzo.

cubic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!