ISERNIA – Tentato omicidio, la Squadra Mobile trae in arresto una donna di 34 anni

Blackberries Venafro

ISERNIA. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Isernia hanno eseguito un’ordinanza di arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Isernia, Dr.ssa Quaranta, a carico di S.F. di anni 34, per i reati di tentato omicidio e lesioni personali. Il 10 settembre scorso, alle ore 17,30 circa, in via Veneziale, la 34enne investiva con la propria autovettura un’altra donna che, a causa della violenza dell’urto, cadeva rovinosamente a terra. L’investitrice, a quel punto, scendeva dalla macchina e con un grosso coltello sferrava un fendente all’altezza del cuore nei confronti della donna investita . Alla scena assisteva dal balcone della propria abitazione il marito della vittima che, a quel punto, scendeva in strada per sottrarre la moglie dall’aggressione ma, veniva anch’esso colpito da un’altra coltellata. L’autrice dell’aggressione si dileguava prima dell’arrivo della Volante della Polizia. Successivamente, la Squadra Mobile di Isernia, raccolti tutti gli elementi a carico della donna, la deferivano all’A.G. competente che, nella persona del Sostituto Procuratore della Repubblica Dr. Gaeta, richiedeva l’applicazione della misura cautelare personale. L’esecuzione della citata misura coercitiva veniva eseguita in Ostia, in provincia di Roma, dove la stessa effettivamente domiciliava.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!