VENAFRO – “Siamo fatti così”, Halloween in ludoteca per bambini e genitori

Blackberries Venafro

VENAFRO – Halloween nella maggior parte degli stati anglofoni  è diventato a tutti gli effetti un party in maschera. Quasi smarrito il significato tradizionale del “dolcetto o scherzetto”, in favore di una nuova concezione dell’evento, tutta improntata all’aspetto ludico, al divertimento.

Molti sostengono che sia un rito non associabile alla tradizione italiana, data la sua origine celtica. In effetti  nel nostro pese ha origini differenti.  La tradizione vuole che i primi Cristiani vagabondassero per i villaggi chiedendo un dolce chiamato “pane d’anima”. Più dolci ricevevano e maggiore erano le preghiere rivolte ai defunti del donatore.

La pratica del travestimento, invece, risale al tardo medioevo, quando i poveri andavano porta a porta nel giorni di Ognissanti (il 1°Novembre) e ricevevano cibo in cambio di preghiere nel giorno della Commemorazione dei defunti (il 2 novembre).

Da tre anni, a Venafro, la ludoteca “Siamo fatti così” festeggia questa ricorrenza con bambini e adulti. Quest’anno, in particolare, accanto alla necessaria “animazione” è stato organizzato un momento di raccoglimento, caratterizzato dal “volo” dei palloncini ad elio, per volgere il pensiero a quanti non sono più tra noi.

halloween_bimbi 2

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!