SESTO CAMPANO – Allarme rosso: Rifiuti tossici, intervengono i Militari del Noe

Blackberries Venafro

SESTO CAMPANO – L’allarme è scattato nel pomeriggio di ieri, quando diversi cittadini hanno notato uno strano “movimento” attorno a quei cassonetti dell’immondizia, a ridosso della Statale 85. Per ore e ore, infatti, protetti dal “cordone di sicurezza” creato dai Carabinieri di Sesto e Venafro, i Militari del Noe hanno recuperato, con l’ausilio dei tecnici di una ditta specializzata, rifiuti tossici abbandonati da qualche scellerato.

Al riguardo viene mantenuto un riserbo assoluto, ma dalle poche indiscrezioni filtrate pare si tratti di flaconi e provette, forse di origine ospedaliera. Ma non è da escludere che il materiale rinvenuto provenga da un laboratorio chimico. Poiché non si conosce la natura dei residui contenuti nei flaconi, i Carabinieri hanno dovuto, a norma di legge (onde tutelare la loro salute e quella dei cittadini), adottare ogni possibile precauzione.

cubic

rifiuti sesto carabinieri sequestro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!