AMBIENTE – L’Onu annuncia: “Effetto serra, mai così intenso da 800mila anni”. Il Pianeta Terra sta morendo

Blackberries Venafro

AMBIENTE – Le concentrazioni di gas serra hanno raggiunto i massimi livelli da 800 mila anni a questa parte e se non verranno drasticamente ridotte i cambiamenti climatici impatteranno in maniera «severa, globale e irreversibile» sul nostro Pianeta: a lanciare l’ennesimo grido d’allarme è il rapporto finale del Gruppo di esperti sui cambiamenti climatici dell’Onu. “Le emissioni mondiali di gas serra devono essere ridotte dal 40 al 70% tra il 2010 e il 2050 e sparire dal 2100“, hanno spiegato gli esperti del Palazzo di Vetro nella più completa valutazione del cambiamento climatico dal 2007 ad oggi. La temperatura media della superficie della Terra e degli Oceani ha, infatti, acquistato 0,85 C tra il 1880 e il 2012.

Il cambiamento è quasi completamente causato dall’uomo e limitare il suo impatto potrebbe voler dire ridurre le emissioni di gas serra a zero nel corso di questo secolo. È necessario agire subito, per far sì che l’impatto del fenomeno non sia irreversibile, e per farlo gli strumenti ci sono.

Per convincere gli scettici, l’Ipcc puntualizza che gli scienziati sono certi al 95% che l’aumento dei gas serra dovuto a combustione di carboni fossili e la deforestazione siano le principali cause del riscaldamento globale. Senza un drastico taglio delle emissioni, non sarà possibile mantenere le temperature sotto un certo livello e il mondo potrebbe imboccare un percorso irreversibile. Alcuni effetti, come l’innalzamento del livello del mare, l’oceano più caldo e acido, lo sciogliemento dei ghiacciai e ondate di calore più frequenti e intense, sono già visibili.
Dobbiamo agire ora per ridurre le emissioni di CO2 ed evitare un peggioramento del clima, che si riscalda a una velocità senza precedenti.

 

www.altopascio.info

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!