CRONACA – Omicidio colposo, pusher 46enne tratto in arresto dai Carabinieri

Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – I Carabinieri della Compagnia di Campobasso hanno tratto in arresto D.M. A. classe 1968, ritenuto responsabile di omicidio colposo e violazione della normativa sulle sostanze stupefacenti. L’uomo è stato individuato dai Carabinieri della Stazione di Campolieto, suo comune di residenza.

I militari gli hanno notificato il provvedimento emesso dal Tribunale di Bologna che ha determinato in 4 anni e 5 mesi di reclusione nonché 23mila euro di multa la pena residua che il 46 dovrà espiare, perché ritenuto responsabile di omicidio colposo commesso nel 2007 e di reati in materia di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito svolte presso la Caserma “Testa” di Campobasso, l’arrestato è stato tradotto presso la locale Circondariale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!