CRONACA – Presa dai Carabinieri la “cleptomane del cimitero”, rubava statuette

Blackberries Venafro

CRONACA – I Carabinieri della Stazione Carabinieri  di Montenero di Bisaccia hanno deferito in stato di libertà, per furto aggravato, A.D. di 50 anni, una donna del luogo trovata in possesso di numerosi oggetti decorativi funebri di provenienza furtiva.

I militari della Stazione hanno avviato gli accertamenti proprio a seguito di alcune denunce di persone che, recatesi al cimitero del comune basso molisano, avevano notato l’assenza di statuette e decorazioni funebri ed in alcuni casi dei fiori. Pertanto i Carabinieri, dopo qualche appostamento, hanno sorpreso la donna mentre asportava  vari mazzi di fiori in plastica dalle pietre tombali.

Successivamente, visti i numerosi episodi a conoscenza dei militari, alcuni dei quali però mai denunciati, hanno deciso di estendere i controlli perquisendo anche l’abitazione della donna, in casa sono stati trovati numerosi vasi, statue e fiori sintetici la cui provenienza si è accertato essere di provenienza furtiva.

La maggior parte degli oggetti è stata riconosciuta dai legittimi proprietari i quali recatisi presso il Comando di Montenero di Bisaccia sono potuti rientrare in possesso del maltolto per ricollocarlo nel posto originario.

La donna come detto dovrà rispondere al Giudice per il reato di furto aggravato continuato essendo stati riscontrati almeno una quindicina di episodi avvenuti nell’arco dell’ultimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!