TERMOLI – Serie C femminile: Italiangas Termoli vs Costruzioni Papa Altino 3-0

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Panificio Di Mambro Venafro
5x1000 Neuromed
franchitti interiors

TERMOLI. Arriva il sorriso in casa Italiangas che dopo quattro sconfitte, trova la sua prima vittoria stagionale nella gara di ieri disputatasi al Palasabetta. A farne i danni è stata la Costruzioni Papa Altino, fanalino di coda del girone A del campionato di serie C femminile.

Mottola sin da subito, attua nuove scelte tattiche, schierando Mancini al palleggio in diagonale con Campofredano, centrali Antinoro-Sorressa, schicciatrici Dipalma-Cicchitti e come libero Salvatore.Subito il sestetto termolese prende il distacco con Sorressa al servizio, spinta dal caloroso pubblico, che porta la squadra sino al 12-4; il distacco vien gestito per bene dall’Italiangas che si mostra concreta e attenta, chiudendo il parziale 25-12.

Si torna in campo per il secondo set, mister Arizza tecnico della Costruzioni Papa Altino richiama le sue, la musica cambia e si gioca sino al 9 pari, con mister Mottola che trova soluzione cambiando Mancini-Campofredano per Mileno-Pellegrino e il set prende la scia del gas di Italiangas; Mileno al servizio dal 12 pari, permette alla squadra di chiudere con azioni corali di tutto il gruppo, i giochi del secondo parziale sul punteggio di 25-12.

Terzo set, il Termoli raggiunge agevolmente il 15-8, poi c’è spazio per nuovi cambi ed entra nuovamente Mancini al servizio, autrice di una buona prova, Zara in attacco e Tutolo al centro, piccole disattenzioni portano l’Altino ad approfittarne ma il distacco è notevole e il match si chiude 25-17. Scelta mia giostrare al meglio la squadra – dichiara Mottola a fine gara – le ragazze devono dare sempre di più in allenamento e di conseguenza in partita, non esistono titolari e credo che ciò sia emerso nella gara odierna.

E’ bello avere un pubblico sempre presente e che i nostri sponsor ci seguano in casa e in trasferta; ora sta a noi continuare nel nostro sacrificio e nella nostra dedizione al lavoro. Ogni gara è a se- continua Mottola – tutte le atlete sono un valore aggiunto, compito mio è valorizzarle, tutto è sempre nelle nostre mani e il campionato possiamo dirlo è iniziato da oggi.
U

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

PUBBLICITA’ »

Scarica l’App Molise Network »

franchitti interiors
Colacem
error: Content is protected !!