CAMPOBASSO – Petraroia, confronto nazionale con il ministro dell’istruzione Stefania Giannini e con il ministro del lavoro Giuliano Poletti

faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO. Temi inerenti il progetto di riforma nazionale della scuola con particolare riferimento alla materia dell’orientamento e della formazione professionale saranno oggetto del confronto che si svolgerà in mattinata a Roma tra il Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ed una delegazione degli Assessori Regionali all’Istruzione. Presente per il Molise il Vice Presidente Michele Petraroia che a latere della riunione si soffermerà con il Direttore Generale del MIUR sui contenuti dell’Obiettivo Tematico 10 PON Istruzione 2014-2020 riferito al Progetto su Orientamento e Formazione Professionale coordinato a livello centrale dallo stesso Ministero dell’Istruzione e su cui è aperta una trattativa al Ministero del Lavoro seguita dal Direttore Generale, Salvatore Pirrone, e dal Sottosegretario, Massimo Cassano. Nella circostanza l’Assessore Michele Petraroia approfondirà anche la questione riferita all’attivazione in Molise dei Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) che andranno a sostituire dal prossimo anno i Centri Territoriali Permanenti che nella nostra regione organizzano corsi scolastici in favore di poco più di 1000 persone interessate a seguire percorsi finalizzati all’acquisizione del primo ciclo di istruzione (licenza media), del diploma di istruzione secondaria superiore, corsi di integrazione linguistica e sociale per stranieri e titolo di studio per i detenuti degli Istituti Penitenziari.

A seguire per le ore 16.00 è prevista una riunione presso il Ministero della Salute convocata dal Sottosegretario Vito De Filippo sul superamento degli OPG – Ospedali Psichiatrici Giudiziari in applicazione della Legge 30 maggio 2014, n. 81.

Sul punto l’Assessore alle Politiche Sociali del Molise presenterà copia della DGR n. 526 del 13.10.2014 con cui è stato definito un progetto di potenziamento mirato dei Centri di Salute Mentale di Campobasso, Termoli e Isernia che si aggiunge ad un accordo di cooperazione sottoscritto con la Regione Abruzzo per condividere una struttura residenziale per l’esecuzione della misura di sicurezza sanitaria (REMS).

Alle 17.30 su convocazione del Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ci sarà un confronto con la delegazione degli Assessori al Lavoro della Conferenza Stato – Regioni per fare il punto sui temi del riordino della materia all’esame del Parlamento sull’applicazione dell’ultimo Decreto Ministeriale sugli ammortizzatori sociali in deroga e sul superamento di alcune problematicità che si sono manifestate a livello nazionale sul Piano Garanzia Giovani.

In particolare, per il Molise già nella sessione tecnica della mattinata propedeutica per l’incontro con il Ministro Poletti, l’Ing. Massimo Pillarella in rappresentanza della struttura tecnica regionale si soffermerà sui provvedimenti attivati sull’emergenza lavoro, sullo sblocco delle risorse

comunitarie pregresse, sull’avanzamento procedurale del Piano Garanzia Giovani e sulla necessità di ottenere alcuni chiarimenti interpretativi sull’applicazione della mobilità in deroga, della cassa in deroga, a cui sono interessati 3000 lavoratori che hanno presentato domanda direttamente o per il tramite della rispettiva azienda. Più in generale l’Assessore al Lavoro, Michele Petraroia, richiamerà nel confronto con il Ministro Poletti la necessità di salvaguardare l’art. 18 sui diritti costituzionali dei lavoratori puntando su misure espansive di sviluppo e di crescita economica.

Il valore del lavoro pubblico oggetto del contrasto Governo – Sindacati e il valore del lavoro privato rappresentano il cardine culturale su cui costruire il progetto di rilancio del nostro paese evitando ogni scorciatoia di destrutturazione del mercato del lavoro, di ulteriore deregolamentazione e di altra deleteria precarizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
pasticceria Di Caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: