ISERNIA – Sotterrata l’ascia di guerra, gli studenti del “Cuoco” sono tornati in classe

Blackberries Venafro

ISERNIA – L’incontro della delegazione studentesca con Luigi Brasiello, nella duplice veste di sindaco della città e presidente della Provincia, ha sortito gli effetti sperati. Pertanto, incassata la vittoria “a tavolino”, con il formale impegno alle dovute verifiche ed al rifacimento del tetto dell’edificio, gli studenti del Magistrale “Vincenzo Cuoco” stamattina sono rientrati in classe ed hanno ripreso le lezioni.

La loro agitazione, culminata con il corteo di ieri mattina ed il simbolico “assalto” al palazzo provinciale di via Berta, era iniziata a seguito del crollo verificatosi all’interno di un corridoio dell’istituto scolastico. I ragazzi si dicono pronti a tornare in strada qualora gli impegni assunti dal presidente Brasiello dovessero essere disattesi.

Angelo Bucci

B sciopero studenti cuoco 11

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!