ISERNIA – Raffica di controlli su tutto il territorio provinciale, l’Arma denuncia 9 persone

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

ISERNIA – E’ di nove denunce in stato di libertà, il bilancio di una serie di operazioni predisposte nelle ultime ore dai Carabinieri in tutto il territorio della provincia di Isernia. I reati contestati sono di diversa tipologia e vanno dalla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti al porto illegale di armi, dalla guida in stato di ebrezza ad altre violazione in materia di sicurezza stradale. Ad Isernia, un 22enne ed un 24enne di Capriati a Volturno, in provincia di Caserta, sono stati intercettati nei pressi della stazione ferroviaria del centro cittadino dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, che a seguito di perquisizione personale hanno rinvenuto alcune dosi di cocaina pronte per essere cedute. I due sono stati accompagnati in caserma, dove nei loro confronti è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, mentre la droga è finita sotto sequestro. Stesso reato contestato ad un 48enne di Sessano del Molise, fermato anch’egli nel centro di Isernia dai militari del N.O.R., trovato in possesso di alcune dosi di hashish, finite sotto sequestro. Ad Agnone, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno invece denunciato un 30enne del luogo, in quanto sorpreso ad aggirarsi con fare sospetto nel centro cittadino. A seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico, di genere vietato. Per lui è scattata una denuncia per porto illegale di arma e il sequestro del coltello.  Tra Isernia, Castelpetroso, Civitanova del Sannio, Cantalupo nel Sannio e Miranda, nel corso di una serie di posti di blocco istituiti dai militari dei Nuclei Operativi e Radiomobili e delle Stazioni territorialmente competenti, un 26enne di Macchiagodena, un 58enne di Isernia, un 62enne di Castelpetroso, un 27enne e un 45enne di Isernia, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza alcolica, in quanto sorpresi alla guida delle rispettive autovetture completamente ubriachi. Dagli accertamenti esperiti, attraverso l’apparato etilometro in dotazione ai Carabinieri, il tasso alcolemico risultava superiore a quello previsto dall’attuale normativa. I veicoli sono stati sottoposti a sequestro e la patente di guida ritirata. Altre dodici violazioni per infrazioni in materia di sicurezza stradale sono state contestate durante i controlli, accertamenti sono stati inoltre eseguiti su ottanta veicoli in transito e sui rispettivi conducenti e passeggeri. I Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia assicurano che, con l’approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno, i controlli sul territorio saranno ulteriormente intensificati per garantire sicurezza e tranquillità a cittadini e vacanzieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: