TERREMOTO – Violento sisma scuote la Grecia e le coste italiane dell’Adriatico meridionale

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

TERREMOTO – Il violento sisma, di magnitudo 5, si è verificato pochi minuti fa, alle ore 23:24:23 dell’11 dicembre 2014. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico della Grecia. Il movimento tellurico, oltre alla penisola Ellenica ha scosso le coste italiane dell’Adriatico meridionale. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Aggiornamento – Il terremoto è stato localizzato in mare, poco lontano dalle coste della città di Argostoli, nell’isola di Cefalonia. La profondità dell’ipocentro del sisma, viene stimata a 19.8 km e questo fa intuire come la popolazione locale abbia nettamente avvertito il terremoto. Ma alcune segnalazioni, provengono anche dalla Sicilia Orientale e dalla Puglia meridionale. Tutto ciò si spiega con l’intensità della magnitudo e la vicinanza geografica dell’epicentro con molte aree del sud Italia. Il terremoto , ha interessato un’area del Mar Ionio soggetta a questo genere di scosse di elevata intensità, in cui la magnitudo in passato è andata anche ben oltre il grado oggi rilevato.

Aggiornamento – La scossa, seppur di magnitudo intensa, non è in grado di generare tsunami e dunque, nonostante il terremoto sia avvenuto in mare, nessun allarme in tal senso è stato diramato. 

Angelo Bucci

terremoto grecia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: