VENAFRO – Appello degli operatori del “Santissimo Rosario”: “Lavoriamo in condizioni disperate”

mama caffè bar venafro
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

VENAFRO – Un accorato appello/denuncia arriva dai lavoratori del SS Rosario di Venafro, dalle cui parole scaturiscono scoramento e delusione per tutto quanto accade nella struttura sanitaria di via Colonia Giulia. “In molti continuiamo a prodigarci per offrire assistenza, cure e un degno ricovero ai pazienti -affermano i dipendenti dell’ospedale cittadino- ma la situazione peggiora giorno dopo giorno. Mancano precise figure professionali, come gli “os”, i portantini, ma nessuno dalla direzione sanitaria interviene a tappare la falla. Ciononostante ci adattiamo a svolgere anche mansioni che non ci competono pur di garantire efficienza, servizi e prestazioni ai ricoverati, ma quanto facciamo non viene preso in alcuna considerazione. Sembra quasi che si voglia ad ogni costo portare alla chiusura il SS. Rosario, come quando tempo addietro si verificarono “strani” furti di apparecchiature sanitarie, rimaste senza una spiegazione logica. Furono in tanti a pensare che così facendo si voleva mettere in ginocchio questo ospedale, allontanandone definitivamente l’utenza e quindi portandolo alla chiusura”. Quali gli altri “mali” del SS Rosario ? “La struttura è vistosamente cadente -aggiungono i dipendenti ospedalieri di Venafro- con tantissimi problemi al suo interno. Manca del tutto qualsiasi forma di sorveglianza, controllo, informativa e prevenzione, per cui il SS Rosario è alle mercé di chicchessia, mentre all’ingresso non c’è un’ “anima” che dia informazioni all’utenza. Di giorno, al mattino in particolare quando il cittadino ha bisogno di indicazioni, informazioni ect., ingresso ospedaliero senza personale, mentre di notte stranamente c’è gente in servizio ! Ma per chi ?”. La conclusione dell’appello/denuncia dei lavoratori ospedalieri di Venafro : “Si venga a verificare tutto questo, affinché finalmente ci si adoperi col dovuto senso di responsabilità -che in tanti purtroppo manca- per il rilancio e la piena efficienza ed affidabilità di questo complesso sanitario. Noi dipendenti ce la continuiamo a mettere tutta ; altri facciano altrettanto !”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo Patriciello, Lega, Europee
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: