ROMA – I servizi segreti americani: “Il Vaticano prossimo bersaglio dei terroristi”

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

ROMA – Nel giorno della grande manifestazione di Parigi, contro il terrorismo degli integralisti islamici, giunge una notizia alquanto preoccupante: i servizi segreti americani hanno avvertito il Vaticano che la Santa Sede sarà “il prossimo bersaglio negli obiettivi della lista dell’Isis”. Lo ha riferito la tv di Stato israeliana “Canale 1”, che non ha fornito altri dettagli.

Già nel settembre del 2014, l’allarme era stato lanciato dall’ambasciatore iracheno presso la Santa Sede, Habeeb Al Sadr, il quale aveva affermato che “Papa Francesco è un bersaglio dell’Isis”, ricordando che i terroristi dello “Stato islamico” puntano molto “sul clamore mediatico”. I jihadisti dell’Isis considerano Roma un obiettivo primario, richiamandola spesso nei loro discorsi e facendo riferimento al “valore simbolico” della città, quale “culla della cristianità”.

Angelo Bucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: