VENAFRO – Resta incastrata tra le sbarre, tragedia sfiorata in via Sant’Ormisda

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

VENAFRO – Minuti di paura e tensione, nel pomeriggio (attorno alle ore 16 e 30), al passaggio a livello di via Sant’Ormisda. Per cause ancora da accertare, una donna è rimasta ferma sulle rotaie proprio mentre calavano le sbarre!

Facile capire la concitazione venuta a crearsi in quei frenetici istanti, con gli altri automobilisti prontamente accorsi in aiuto della donna, nel timore dell’imminente sopraggiungere del treno.

Per fortuna l’utilitaria è stata spostata in tempo dai binari e posta di “traverso” nello spazio, appena sufficiente, che intercorre tra la sbarra del passaggio a livello e lo spazio riservato al passaggio dei treni. Tutto è bene quel che finisce bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: