CAMPOBASSO – Interesse e partecipazione alla presentazione del quindicinale “Campobasso Insieme/La Voce del Web”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Il quindicinale ‘Campobasso Insieme – La voce del web’, la nuova iniziativa editoriale della testata giornalistica cblive.it, è stato presentato all’interno del Bar Lounge Restaurant ‘Don Giovanni’. Nato dalla collaborazione tra la redazione di CBlive e l’Associazione ‘Campobasso Insieme’, presieduta da Claudia Mistichelli, il periodico si propone di essere uno strumento per la cittadinanza e per il suo territorio, attraverso il quale chiunque potrà lanciare proposte, denunce sociali, ma anche mettere in risalto tutto quello che di bello, grazie ai cittadini, offre il territorio molisano. Uno strumento di critica costruttiva, per fare crescere la realtà del capoluogo e dell’intera regione. Non a caso, spinti dalla curiosità di vedere il nuovo progetto, ma anche per essere vicini al nuovo progetto, curato da giovani professionisti e giornalisti, presenti il consigliere regionale Nunzia Lattanzio; il sindaco di Campobasso, Antonio Battista; e l’ex presidente della Provincia di Isernia, Luigi Mazzuto.

Una sala, quella del locale di via Gazzani, stracolma di persone: curiose per l’iniziativa, ma anche amici di coloro che sono i protagonisti di questa avventura, il presidente Claudia Mistichelli, il direttore della testata giornalistica, Giuseppe Formato, il vice-direttore Fabiana Abbazia, la redattrice Maria Cristina Giovannitti e Rosario Minichetti che si è occupato della veste grafica.

Insieme a loro anche coloro che hanno messo a disposizione per il primo numero la propria professionalità: il dottore Marco Tagliaferri, che curerà la rubrica ‘Ben… essere in movimento’; Rossella De Rosa Morgante, la quale cura la pagina Facebook e il canale YouTube ‘Beni materiali e immateriali del Molise’; la giovane artista molisana Sara Petrella e Mirko Addesa, protagonista con una divertente rubrica.
La seconda uscita, programmata per il 5 febbraio 2015, vedrà già un arricchimento sia della foliazione sia dei contenuti: grande, infatti, è stata la risposta, durante la serata, di coloro che si sono messi a disposizione, per offrire un servizio a tutti i lettori.

“Siamo contenti – ha dichiarato il presidente dell’Associazione ‘Campobasso Insieme’, Claudia Mistichelli – che tante persone ci abbiano onorato della loro presenza al vernissage della nostra iniziativa editoriale. Non credevamo nemmeno noi di avere una simile risposta. Il nostro progetto vuole essere uno strumento per costruire tutti insieme qualcosa di importante per la città e per il territorio regionale”.

“Saremo lontani dalle logiche politiche – ha affermato il direttore responsabile, Giuseppe Formato – perché l’informazione deve essere libera. Non a caso nel primo numero abbiamo dedicato una pagina intera all’attacco al giornale satirico francese ‘Charlie Hebdo’, stringendoci attorno al dolore delle famiglie dei colleghi giornalisti barbaramente uccisi. Lontani dalle logiche politiche, ma al contempo vicini a un dialogo costruttivo con la politica, alla quale fare arrivare i messaggi dei cittadini, che oggi più che mai necessitano di attenzione da parte dei nostri amministratori”.

“Approfitto – ha concluso il direttore Giuseppe Formato – per ringraziare, non solo tutti coloro che ci hanno onorato della propria presenza, ma anche i colleghi giornalisti presenti alla nostra presentazione. In un territorio piccolo come quello molisano, infatti, possono nascere gelosie professionali, ma noi siamo aperti con ‘Campobasso Insieme – La voce del web’ a qualsiasi tipo di collaborazione, perché il nostro giornale è uno strumento, gratuito, per tutti e per la crescita della nostra regione. Un sentito grazie va ai colleghi di www.molisenetwork.net e al suo direttore Angelo Bucci, Tlt Molise, Molisetv e tutti i giornalisti, fotografi e tecnici di riprese freelance che hanno seguito la nostra serata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: