ISERNIA – Il Procuratore della Repubblica Paolo Albano presenta “La strage di Caiazzo”

Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

ISERNIA – Nel pomeriggio, alle ore 17,30, sarà presentato a San Pietro Infine (CE), Sala Convegni del Municipio il libro storico “La Strage di Caiazzo” di Paolo Albano con Antimo Della Valle (Mursia Editore, Milano 2013, pp. 130, € 17,00, collana “Testimonianze fra cronaca e storia”).

Dopo l’ Introduzione di Maurizio Zambardi, Presidente dell’Associazione Culturale “Ad Flexum” e qui in veste di coordiantore, e i Saluti deli Sindaco di San Pietro Infine Giuseppe Vecchiarino, sono previsti interventi di Claudio Di Ruzza, Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Campobasso, Antimo Della Valle, Giornalista e Saggista, e dell’Autore Paolo Albano, Procuratore della Repubblica di Isernia.

La sera del 13 ottobre 1943, sulle colline di Caiazzo presso Caserta, alcuni soldati della Wehrmacht, guidati da un giovane sottotenente, trucidarono in modo gratuitamente efferato ventidue civili italiani, nella quasi totalità donne e bambini. La strage scomparve dalla memoria collettiva per quasi mezzo secolo e solo nel 1988, a seguito di fortuite circostanze e dell’iniziativa di un coraggioso ricercatore italoamericano, la Procura di Santa Maria Capua Vetere aprì un procedimento penale per scoprirne movente e autori. Il processo si concluse nel 1994 con la condanna all’ergastolo di due dei responsabili: resta l’unica sentenza in Italia da parte di una Corte d’Assise, e non di un Tribunale militare, di condanna di criminali nazisti. A raccontare una vicenda storica e giudiziaria davvero agghiacciante e coinvolgente è il pubblico ministero che ebbe un ruolo determinante nel processo. La sua è una testimonianza fondamentale per il recupero della memoria dello spietato episodio, ma anche una riflessione sulla giustizia e sulle logiche della ragion di Stato che portarono Alleati e autorità italiane a insabbiare la vicenda.

La strage di Caiazzo Paolo Albano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: