CAMPOCHIARO – Aeromodellismo, presto in Molise un evento di caratura nazionale

ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOCHIARO – Presto in Molise , nella piana di Campochiaro, il più grande evento di Aeromodellismo mai programmato in Italia. Dopo Bologna nessuna regione ha mai ospitato una due giorni internazionale di aeromodellismo in scala ( significa che ogni aeromodello ha una dimensione minima di circa 3 mt e max 5 mt ) che nei modelli rasenta la perfezione nella forma e nella tipicità del volo. Finalmente il Molise vedrà avverarsi un sogno che molti amatori desiderano da anni.

Un progetto che vedrà la luce fra qualche giorno quando Garofalo Giosuè arriverà da Modena, in Molise, ospite dei Borghi d’Eccellenza e del coordinatore Maurizio Varriano, per programmare l’evento e perché no, per far visita ad una regione ancora bella ed incontaminata come la nostra che , a dispetto della politica assente e distante, senza idee e programmazione, ha tantissime potenzialità inespresse e tantissime possibilità di sviluppo nel e con il settore turismo.

Una  iniziativa nuova, prorompente e del tutto fuori dagli schemi per una svolta propositiva e positiva per un turismo di nicchia di cui si parla , ma di concreto da parte delle istituzioni il nulla.

Privati che investono, con il sostegno delle associazioni per un nuovo modello di turismo ed un nuovo modello di intendere e di promuovere il territorio. Una sfida notevole e piena di difficoltà che, vede le cittadine dell’Abruzzo, in primis le vicine Rivisondoli e  Roccaraso fornirci un apporto considerevole anche in termini logistici e collaborare per lo sviluppo di una intera area e di un territorio che proponendo l’interscambio manifesta leziosità e maestria nell’individuare le manifestazioni che al di fuori degli ordinari schemi, rendono al territorio in termini di presenze e di economia. Basti pensare ai campionati e raduni di pattinaggio, dalle gare nazionali ed internazionali di ogni disciplina da neve.

Ed il Molise? Per fortuna che l’Abruzzo è vicino ed in ordine di aggregazione ci permette di spingerci a programmare eventi unici , senza campanilismo, anche in Molise.

La politica adesso non può più nicchiare e dormire sogni tranquilli. Deve essere in prima linea o, abdicare , nelle idee e nei progetti, in favore di chi vuole e promuove il territorio e produce economia.

In Molise vi sono decine di associazioni e ditte private che spaziano in ogni settore, dallo sci, all’alpinismo, all’escursionismo,al folklore, al teatro, al volo in parapendio, alla gastronomia, ne ricordiamo alcune su tutte senza voler dimenticare nessuno : Molise Avventura, Tratturo Coast to Coast, I cavalieri del tratturo, i Picchi,l’Associazione sommelier, l’associazione dei cuochi, alle stesse Proloco, Le Rotaie, Molise Explorer, Molise Tour Bike, l’AGTM, l’ATM, la FITP, che ottimamente bene svolgono la loro funzione di veicolo e di promozione e che sistematicamente vengono escluse da ogni decisione e da ogni programmazione, quando viene prodotta, salvo sporadici eccezioni come quella messa in campo dalla Provincia di Campobasso qualche tempo addietro che tentò di mettere in rete ed a sistema le associazioni per una programmazione unica che, per il noto spoglio delle province non ha potuto vedere la luce.

Noi confidiamo ancora, anche se lo sconforto è al limite . Confidiamo nella presidenza del Consiglio che non fa mai mancare almeno l’apporto della presenza, confidiamo nel chi ha la delega al turismo quale il Presidente Frattura che, sicuramente non è del tutto insensibile alle richieste di una regione che può vivere di turismo e di cultura, a chi come il consigliere Monaco manifesta interesse per ogni manifestazione di promozione, a chi come altri consiglieri di maggioranza e di minoranza ci sostengono moralmente ma, ci aspettiamo qualcosa di concreto al di la degli schemi, della antipatie e delle simpatie. Il Molise c’è, è ancora vivo, per miracolo, non facciamolo morire del tutto.

Gli amministratori dal basso, i Sindaci sono pronti, gli operatori sono disponibili e pieni di speranza, per operare , come operano, per il bene del Molise e, il Molise, terra di grande storia e piena di persone che amano vivere in Molise e parlare di Molise, ricordiamo Franco Valente, Gabriella Di Rocco, Marcello Pastorini, Antonio D’Ambrosio anche in questo caso, senza dimenticare nessuno, non ultimi Vitiello , Colella, La Porta, Gentile Lo Russo, Lorenzo Canova,  è pronto a giocarsi queste ultime carte con la speranza di uscirne con in pugno la spada del Sannita e quindi con la vittoria in pugno.

Forti di ciò il Molise, con Antonio Scassera e qualche gruppo folkloristico sarà presente all’internazionale del costume tipico e del folklore  che si terrà ad Ischia la prossima estate.

 

Borghi d’Eccellenza

aeromodellismo 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: