ISERNIA – Investe una donna e scappa, pirata della strada individuato dalla Polizia

pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
DR 5.0 Promozione
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR F35 Promozione

ISERNIA – A seguito di specifiche e fruttuose indagini, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, con la collaborazione della Sezione Polizia Stradale di Isernia, hanno identificato e deferito alla Autorità Giudiziaria il 28enne D.A., resosi responsabile del reato di “omissione di soccorso”, per aver investito con la propria auto, mentre transitava nel centro cittadino, una giovane donna, senza fermarsi a prestare aiuto alla malcapitata.

La Questura di Isernia, negli ultimi giorni, al fine di contrastare la commissione di reati di tipo predatorio, ha disposto numerosi posti di controllo, che hanno consentito di identificare oltre 200 persone, molte delle quali con precedenti di polizia, e di controllare oltre 100 veicoli. Tale attività ha permesso, inoltre, di contestare numerose violazioni al codice della strada con il ritiro immediato di alcuni documenti di circolazione. Due vetture sono state, altresì, sottoposte a sequestro amministrativo in quanto prive di copertura assicurativa. Sono stati, inoltre, intensificati i controlli alle persone sottoposte a misure di prevenzione e sicurezza residenti in questa provincia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: