TRUFFE – Vendono un Goya falso ad uno sceicco arabo che li paga con 1,7 milioni di franchi svizzeri falsi

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro

TRUFFE – Vendono un Goya falso a uno sceicco arabo, ma vengono a loro volta truffati e pagati con denaro altrettanto falso. 
È accaduto a due fratelli di Girona, in Catalogna, che hanno scoperto di essere stati raggirati per la seconda volta – il quadro falso lo avevano acquistato 12 anni fa per autentico -, quando hanno tentato di depositare in una banca di Ginevra 1,7 milioni di franchi svizzeri: le banconote con cui erano stati pagati erano false, fotocopiate.  

La polizia spagnola ha scoperto la doppia truffa nel dicembre scorso, quando la Dogana di Avignone, in Francia, inviò la segnalazione di due fratelli di Girona, provenienti da Torino, intercettati con 1,7 milioni di franchi svizzeri falsi.

Dalle indagini compiute, gli inquirenti hanno accertato che i due avevano chiuso un’operazione con un sedicente sceicco arabo, al quale avevano venduto il falso del «Ritratto di don Antonio Maria Esquivel», attribuito a Francisco Goya, per 4 milioni di euro. A Torino avevano ricevuto il primo anticipo della vendita, pari a 1,7 milioni di franchi svizzeri da un intermediario dell’acquirente arabo.

I due, accusati di presunta truffa, avevano acquistat il dipinto nel 2003, credendolo autentico, pagando un anticipo di 20mila euro sui 270mila fissati per la compravendita, che fu sospesa per mancanza della documentazione. Fino a quando, nel 2006, il Tribunale di Girona stabilì che il dipinto era falso e, nella sentenza, lo lasciò ai due acquirenti cancellando il saldo dell’operazione. Con dipinto pagato 20mila euro i due fratelli volevano tentare il colpo grosso, rivendendolo per 4 milioni di euro allo sceicco.

Fonte: http://247.libero.it/focus/31765627/0/spagna-vendono-un-goya-falso-a-sceicco-lui-paga-con-banconote-false/

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Gabetti agenzia Venafro
colacem
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
colacem
Gabetti agenzia Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: