POZZILLI – Inquinamento ambientale, Stefania Passarelli scrive al sindaco Rongione: “Appoggiamo l’iniziativa di Nola”

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

POZZILLI – Caro Sindaco, con piacere ho letto la nota trasmessa dal Presidente del Consorzio di Bonifica di Venafro, il dr. Vittorio Nola e inoltrata ai massimi organi istituzionali regionali per affrontare il problema dell’inquinamento ambientale della piana di Venafro. Riunire le maggiori istituzioni regionali intorno ad un tavolo tecnico sarebbe un primo segno di civilta’. Preservare il territorio significa vivere piu’ a lungo ed ammalarsi meno. Il Comune di Pozzilli e’ un consorziato e quindi ha il diritto-dovere di fare sentire la sua voce ed associarsi al grido di allarme lanciato dal Presidente Nola. Mi auguro, signor Sindaco, che dinanzi a problemi di cosi alto dovere morale, l’opposizione e la maggioranza si uniscano per un fine comune, la “vita”. Siamo uniti e associamoci al grido di allarme. Un “Paese in Comune” sara’ al fianco del Presidente Nola. Grazie Presidente.

Stefania Passarelli

Consigliere comunale

 

La missiva di Vittorio Nola cui fa riferimento Stefania Passarelli:

VENAFRO – Nei giorni scorsi è stata indirizzata la lettera in allegato ad Istituzioni, Enti e  alle Associazioni della nostra Comunità molisana, con una concreta proposta operativa finalizzata a individuare e risolvere, con il contributo di tutti, uno dei problemi più gravi esistenti nella Piana di Venafro, l’inquinamento, a cui finora non si sono date risposte certe e soprattutto nessun provvedimento risulterebbe essere stato preso. La proposta desidera essere uno stimolo per approfondimenti necessari e non più rinviabili.

Restiamo ovviamente a disposizione per ogni confronto utile in tutte le sedi e credo che, mai come in questa occasione, i media, le Istituzioni, gli esperti, i responsabili degli Enti di controllo preposti ai controlli – ognuno per la parte di propria competenza – possano contribuire a far sì che la grave emergenza non sia più da considerarsi un rischio innanzitutto per la salute delle persone che abitano nel nostro comprensorio.

Vittorio Nola

Presidente del Consorzio di Bonifica della Piana di Venafro

 

Ecco la proposta, in formato Pdf, inviata alle istituzioni:

consorzio lettera istituzioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: