CAMPOBASSO – L’entusiasmo e lo stupore di novanta bambini, partenza lanciata per il Festival dell’Astronomia

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – E’ partito questa mattina con la visita guidata di quattro classi della Scuola primaria ‘Don Milani’ dell’Istituto comprensivo ‘Petrone’ di Campobasso il I Festival nazionale dell’Astronomia e dell’Esplorazione in programma in Molise fino all’inizio di maggio. Protagonisti di una bella esperienza a contatto con i corpi celesti, gli odori e i misteri dell’universo, bambini e ragazzi si sono immedesimati meravigliosamente nel contesto di una ‘passeggiata spaziale’ che attraversa il cosmo dai tempi di Aristotele e Tolomeo fino a Stephen Hawking e Samantha Cristoforetti. Tra laboratori didattici di astronomia, centrati sul gioco e sull’interazione, alla visita della mostra curata dal Muse (Museo delle Scienze di Trento) la mattinata è trascorsa leggera, nel vivo stupore misto ad entusiasmo dei bimbi, ben indirizzati dalle guide Marco, Luca, Emanuela e Alessandra.

Novanta… aspiranti astronauti – tre prime e una seconda – che si muovevano tra un marchingegno e l’altro, un dispositivo ultratecnologico e un planisfero così come lo immaginavano i filosofi di un tempo: tutto piacevole e grande, vasto come gli ambienti della Scuola primaria “Enrico D’Ovidio” di via Roma, dove pulsa il cuore del Festival, e gigantesco come il cosmo, quello accessibile e quello ipotizzato o immaginario a seconda che dietro al telescopio ci sia uno scienziato consumato o un bambino che, magari un giorno, seguirà le orme di ‘AstroSamantha’ Cristoforetti e Luca Parmitano.

E domani nel parco stellare delle meraviglie entrerà in funzione anche il Planetario dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, partner eccellente del Festival. Con l’esperto Giovanni Pirone l’universo accessibile è passato in rassegna con parole semplici, efficaci, accattivanti. Un magico viaggio nel cosmo, all’interno dell’oasi Planetario, allestito nel piazzale interno del palazzo ex Gil.

Largo ai bambini e ai ragazzi. Migliaia e migliaia le prenotazioni registrate. Il riferimento per ‘viaggiare nel Festival’ è alla email segreteria@festivaldellastronomia.it e al numero 347 1231753. Aspettando di deliziare anche i grandi e gli appassionati con le super conferenze a tema, in programma a partire dal fine settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: