MONTERODUNI – Drammatico incidente sulla Venafrana, gravissimi due dei sette feriti

Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
franchitti interiors

MONTERODUNI – Martedì 17 marzo 2015 – Ore 20.59 – Il drammatico incidente si è verificato attorno alle 20 e 15 sulla Statale 85 “Venafrana”, tra Isernia e Venafro, in territorio di Monteroduni. Per cause ancora da accertare, forse anche in conseguenza dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, due vetture si sono scontrate frontalmente. Violentissimo l’impatto, al punto che alcuni dei passeggeri sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo.

Sul posto stanno operando medici e sanitari del 118 di Isernia e Venafro, con le ambulanze di Isernia Soccorso e della Croce Azzurra. Almeno cinque i feriti, tra i quali anche due bambini. Immediato anche l’intervento dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’Ordine. Il traffico risulta bloccato in entrambi i sensi di marcia.

AGGIORNAMENTO – Martedì 17 marzo 2015 – Ore 22.14 – Sono sette le persone rimaste ferite nel terribile incidente: cinque adulti e due bambini. Le ambulanze di Isernia Soccorso e della Croce Azzurra li hanno trasferiti tutti d’urgenza al “Ferdinando Veneziale”. Due dei feriti (viaggiavano a bordo di una Passat) sarebbero di Pozzilli, gli altri cinque della Campania.

Incidente monteroduni venafrana 3

AGGIORNAMENTO – Martedì 17 marzo 2015 – Ore 22.39 – Sono molto gravi le condizioni di due delle persone rimaste ferite. Si tratterebbe di due adulti di Torre Annunziata che viaggiavano a bordo di una Mazda assieme ad altri tre componenti della stessa famiglia. Non corrono pericolo di vita, invece, le due persone di Pozzilli (un adulto e un bambino) che viaggiavano a bordo della Passat.

AGGIORNAMENTO – Martedì 17 marzo 2015 – Ore 23.45 – Non destano preoccupazione le condizioni delle due persone di Pozzilli (padre e figlio) rimaste coinvolte nel drammatico incidente. Dal “Ferdinando Veneziale”, infatti, giungono notizie confortanti. Non altrettanto bene è andata, purtroppo, ai cinque componenti della famiglia di Torre Annunziata che procedevano a bordo di una Mazda. Due adulti versano in condizioni critiche, mentre una bambina è stata trasferita all’Aquila.

Angelo Bucci

Incidente monteroduni venafrana 2

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »