ASTRONOMIA – Superato l’istante di massimo occultamento, l’eclissi volge al termine

faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ASTRONOMIA – Alle latitudini molisane il punto di massimo occultamento (circa il 60% del disco solare) è stato raggiunto attorno alle 10 e 30 (la foto è stata scattata da Venafro proprio alle 10 e 30). La congiunzione tra Sole e Luna volge al termine. Come preannunciato dagli astronomi, in Italia non c’è stato il “sole nero” (fase totale dell’eclissi), ma solo un oscuramento parziale della nostra stella madre.

Il fenomeno è stato visibile in tutta la sua suggestione solamente dalle Faeroe (arcipelago tra Islanda, Norvegia e Scozia) e le Svalbard (norvegesi, nel mare Glaciale Artico). Su quelle isole per qualche minuto  è calata la notte in pieno giorno.

Angelo Bucci

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: