VENAFRO – Premio “Civis Anni” al Generale Salvatore Luongo, il 25 marzo la consegna

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

VENAFRO – Nel giorno dell’Annunciazione del Signore, mercoledì 25 marzo, e nel luogo di culto deputato alle celebrazioni della giornata, la Chiesa della SS. Annunziata di Venafro, verrà consegnato il “ Civis Anni 2014 “ della città al più giovane Generale dell’Arma in Italia e Comandante dei Carabinieri nella Capitale, il venafrano Salvatore Luongo.

Il Gen. Luongo, ricordiamo, è “figlio d’arte”, essendo stato il papà Antonio Maresciallo della Benemerita e Comandante della Stazione Carabinieri di Venafro. Il “ Civis Anni “, premio istituito dal Circolo San Nicandro, individua ogni anno il personaggio distintosi in campo umanitario, professionale, sociale e civile, premiandone l’impegno, il ruolo ed il messaggio reso nei rapporti con gli altri.

Per il 2014 il Circolo aveva individuato nel Gen. Luongo il soggetto rispondente alle prerogative del premio, riconoscendoglielo all’unanimità. Gl’impegni  dell’alto ufficiale dell’Arma avevano sin’ora reso impossibile la consegna del “ Civis Anni “, che finalmente mercoledì pomeriggio sarà ricevuto dal giovane Generale.

Previsti nella circostanza la celebrazione religiosa da parte del Vescovo d’Isernia/Venafro, Mons. Cibotti, i saluti delle autorità e la consegna del premio da parte del presidente del Circolo San Nicandro, Boggia. Seguirà il tipico falò sulla piazzetta dell’Annunziata, tradizionale appuntamento della giornata dell’Annunciazione.

 

Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: